La traduzione di un articolo sulle nevicate in Gran Bretagna

Abbiamo già tradotto un articolo che parlava delle conseguenze delle abbondanti nevicate di novembre in Gran Bretagna, ora ne traduciamo uno di Channel4 che ne prevede anche di peggiori nelle settimane di dicembre.

UK snow: it’s going to get worse

The week-long early snowfalls and freezing temperatures – the earliest since 1993 – are set to worsen over the next few days.

The Met Office has severe weather warnings in place for Scotland, the eastern areas of Northern Ireland, the east coast of England down through the North East, Yorkshire and Humber, the East Midlands and Cornwall.

The forecasters now predict the bitter winds will increase and the snow will spread to more areas including London and the South East.

Scotland and the North East have, so far, been worst hit by snow, with more than 40cm falling in some areas. All schools in Dundee, West Lothian and Shetland were closed this morning. Some 200 schools are closed in Tyne and Wear, Northumberland and County Durham.

Overnight blizzard conditions and jack-knifed lorries forced the closure of the A9 between Dunblane and Perth – one of the busiest roads in Scotland. The road remains closed with some motorists trapped in their cars. A spokesman for Central Scotland Police warned of dangerous conditions on the roads throughout the rest of the force area saying: “Conditions are horrendous and we would urge caution.”

Further south, the M62 between junction 34 and junction 38 in West Yorkshire was described by authorities as “hazardous”, while one of the main routes into the centre of Sheffield – the Parkway – was said to be “treacherous”.

One lane of the eastbound M4 at the Severn Crossing was closed for a while as a precaution after ice started to form on the bridge.

Neve in Gran Bretagna: andrà ancora peggio

Nei prossimi giorni le nevicate anticipate, durate una settimana e le temperature ghiacciate peggioreranno.

L’ufficio delle previsioni ha lanciato l’allarme meteo per la Scozia, le aree est dell’Irlanda del nord, la costa est dell’Inghilterra fino al nord est, lo Yorkshire e Humber, le East Midlands e la Cornovaglia.

Sono previsti venti più ghiacciati e la neve cadrà in aree più grandi, includendo Londra ed il Sud Est.

La Scozia ed il nord est sono finora stati colpiti in maniera peggiore, con più di 40 cm che sono caduti in alcune aree. Stamattina sono state chiuse tutte le scuole a Dundee, West Lothian e Shetland. Circa 200 scuole sono chiuse a Tyne and Wear, Northumberland e County Durham.

.
Bufere notturne e camion rimorchi bloccati hanno forzato la chiusura della strada A9 tra Dunblane e Perth – una delle strade più percorse della Scozoa. La strada rimane chiusa con alcuni automobilisti bloccati nelle loro macchine. Un portavoce della Polizia Centrale Scozzese ha avvertito che le condizioni delle strade sono “orrende” ed ha invitato ad usare cautela.

.
Più a sud, la autostrada M62 tra l’uscita 34 e la 38 in West Yorkshire è stata descritta dalle autorità come “rischiosa”, mentre una delle principali strade del centro di Sheffield – Parway – è stata definita “pericolosa”.

Una corsia della autostrada M4 che va verso est è stata chiusa per precauzione al ponte sul fiume Severn, dopo che ghiaccio aveva cominciato a formarsi sul ponte.