La traduzione di un articolo dall'inglese: Gordon Brown nominato l'uomo che veste peggio

Traduciamo un articolo della UkPress che parla della classifica degli uomini meno eleganti, stilata rivista GQ.

Brown named worst-dressed man

.
It’s one poll he probably doesn’t want to top – Gordon Brown has been named the worst-dressed man of the year.

.
Arctic Monkey Alex Turner, Take That, Bond star Daniel Craig, the Prince of Wales and even pint-sized Ronnie Corbett made it into GQ’s best-dressed list.

.
But Britain’s Prime Minister moved up the rankings from third worst-dressed last year to being the worst-dressed man in the 2010 poll, for being “anything but a prime example of British style”.

He was joined by one of his “best friends”, French president Nicolas Sarkozy, in third place, and North Korean leader Kim Jong-Il (eighth).

.
The magazine declared of heel-wearing Mr Sarkozy: “Perhaps the French president should spend less time worrying about his stature and more time worrying about his style.”

.
The worst-dressed list also includes funnyman Russell Brand (second), London Mayor Boris Johnson (fourth) for being “Charlie Chaplin… with a touch of Laurel and Hardy, more Hardy than Laurel” and the whole of the Top Gear team (fifth).

It is completed by Britain’s Got Talent judge Piers Morgan (sixth), the Match Of The Day team (seventh), Razorlight frontman Johnny Borrell (ninth) and strip club boss Peter Stringfellow (10th).

.
.
Chat show host Jonathan Ross, who was the worst-dressed man of 2009, escaped the dreaded list this year.

Mr Brown’s political foe David Cameron secured a place as one of the top 10 best-dressed, in eighth place.

Others rated for their style include David Beckham (ninth), rapper Dizzee Rascal (10th), Jude Law (11th), David Walliams (13th), Sir Elton John (14th), Daniel Day-Lewis (15th), actor Michael Sheen (23rd), racing champion Jenson Button (24th), Bill Nighy (25th), The Wire stars Idris Elba and Dominic West (26th), and even Roald Dahl’s fictional creation Fantastic Mr Fox (fourth) “who may be voiced by George Clooney (in the recent film) but an otherwise more Anglo animal you would be hard pushed to imagine”.

Brown nominato l’uomo che veste peggio

E un sondaggio nel quale probabilmente non vuole primeggiare – Gordon Brown è stato nominato l’uomo dell’anno che veste peggio.

Alex Turner, i Take That, la stella di James Bond Daniel Craig, il Principe del Galles ed anche il corpulento Ronnie Corbett sono stati inseriti nella lista di GQ degli uomini più eleganti.

Ma il Primo Ministro di Gran Bretagna ha migliorato la sua classifica passando dal terzo al primo posto di uomo che veste peggio nel 2010, per essere “tutt’altro che un esempio di stile inglese”.

E stato raggiunto da uno dei suoi “migliori amici”, il presidente francese Nicolas Sarkozy, al terzo posto, ed il leader della Corea del Nord Kim Jong-Il (ottavo).

La rivista ha dichiarato riguardo a Sarkozy che indossa i tacchi: “Forse il presidente francese dovrebbe sprecare meno tempo a preoccuparsi della sua statura e più tempo a preoccuparsi del suo stile”.

La lista dei vestiti peggio include anche il comico Russell Brand (secondo), il sindaco di Londra Boris Johnson (quarto) per essere “Charlie Chaplin.. con un tocco di Stanlio e Ollio, più Stanlio che Ollio” a tutta la squadra di Top Gear (quinta).

E completata dal giudice di Britain’s Got Talent, Piers Morgan, la squadra di Match Of The Day(settima), il presentatore di Razorlight, Johnny Borrell (non) ed il proprietario del locale di spogliarelli Peter Stringfellow (decimo).

Il presentatore Jonathan Ross, che era stato il peggio vestito del 2009, quest’anno è riuscito a fuggire dalla temuta lista.

Il nemico politico di Brown David Cameron si è invece assicurato l’ottavo posto nella calssifica degli uomini più eleganti.

Altri votati per la loro eleganza includono David Beckham (nono), il rapper Dizzee Rascal (decimo), Jude Law (undicesimo), David Walliams (tredicesimo), Sir Elton John (quattordicesimo), Daniel Day-Lewis (quindicesimo), l’attore Michael Sheen (ventitreesimo), il campione di corsa Jenson Button (ventiquattresimo), Bill Nighy (venticinquesimo), Idris Elba e Dominic West (26th), ed anche il presonaggio inventato da Roald Dahl, Fantastic Mr Fox (quarto) “che può anche avere la voce di George Clooney (nel film recente) ma è estremamente difficile immaginare un animale più inglese di lui”.

La traduzione di un articolo: aiutante di Gordon Brown sedotto da spia cinese!

La traduzione dall’inglese di una notizia dal Times On Line. Nell’articolo non si fa il nome del protagonista: che sia Austin Powers? 😉

Gordon Brown aide a victim of honeytrap operation by Chinese agents

A top aide to Gordon Brown has been a suspected victim of a “honeytrap” operation by Chinese intelligence agents.
.

The aide, a senior Downing Street adviser who was with the prime minister on a trip to China earlier this year, had his BlackBerry phone stolen after being picked up by a Chinese woman who had approached him in a Shanghai hotel disco.
.

The aide agreed to return to his hotel with the woman. He reported the BlackBerry missing the next morning.

A senior official said yesterday that the incident had all the hallmarks of a suspected honeytrap by Chinese intelligence. The incident will raise fresh questions about the security of sensitive official information. It follows a spate of high-profile cases where data from government departments have been lost.

BlackBerrys are used as mobile telephones and also store data and send and receive e-mails. Downing Street BlackBerrys are password-protected but security officials said most are not encrypted.
.

Experts say that even if the aide’s device did not contain anything top secret, it might enable a hostile intelligence service to hack into the Downing Street server, potentially gaining access to No 10’s e-mail traffic and text messages.

The incident occurred in Shanghai on the second day of the tour. That evening, about a dozen members of the Downing Street staff went to a hotel disco where a lively party with several hundred young people was in full swing.

“It was apparently a lot of fun, there was quite a bit of dancing with lots of people ona big crowded dance floor,” said one security official.

The group stayed at the disco for at least two hours. One senior aide was approached by an attractive Chinese woman. The couple danced and later disappeared together.

The security official said: “In these circumstances it was not wise. Nobody knows exactly what happened after they left. But the next morning he came forward and said: “My BlackBerry is missing.”

Un vice di Gordon Brown cade in trappola con una dolce spia cinese

Uno dei più importanti aiutanti di Gordon Brown è una sospetta vittima di una operazione di seduzione a scopo di spionaggio da parte cinese.

All’aiutante, un esperto consulente di Downing Street che si trovava in Cina col primo ministro, è stato rubato un telefono Blackberry, dopo essere stato sedotto da una donna cinese che lo ha avvicinato nella sala da ballo di un hotel a Shanghai.

L’aiutante accettò di tornare in hotel con la donna e denunciò la scomparsa del Blackberry il mattino successivo.

Un esperto ufficiale ieri ha dichiarato che l’incidente ha tutte le caratteristiche di un caso di seduzione a scopo di spionaggio cinese. L’incidente provocherà polemiche riguardo alla sicurezza di importanti informazioni ufficiali. Viene a seguito di una serie di casi in cui dati di alto profilo di agenzie governative sono stati persi.

I Blackberries sono usati come telefoni cellulari e possono anche spedire e ricevere emails. I Blackberries di Downing Street sono protetti da passwords gli ufficiali della sicurezza dichiarano che la maggior parte non sono criptate.

Gli esperti dicono che anche se nel Blackberry non era contenuto nulla di top secret, potrebbe aprire una breccia sulla sicurezza del server di Downing Street, e potenzialmente accedere alle email e agli sms del numero 10 (di Downing Street).

L’incidente è accaduto a Shanghai il secondo giorno della trasferta. Quella sera , circa una dozzina di membri dello staff di Downing Street andarono in una discoteca dove si stava svolgendo una festa vivace con centinaia di giovani.

“Apparentemente è stato molto divertente, parecchi balli e molta gente accalcata in pista” ha detto un ufficiale della sicurezza.

Il gruppo è rimasto alla disco per almeno 2 ore. L’assistente è stato avvicinato da una attraente donna cinese. La coppia ha ballato e poi i due sono scomparsi insieme.

L’ufficiale della sicurezza ha dichiarato: “In quelle circostanze non è stata una mossa saggia. Nessuno sa cosa è successo esattamente dopo che i due se ne sono andati. Ma il mattino successivo è venuto a dirmi: ‘non trovo più il mio Blackberry’ ”